mercoledì 18 aprile 2012

I trucchi per i macaron perfetti


Oggi vi spiegherò come riuscire a fare i macaron francesi perfettamente tondi, perchè incollando i 2 macaron con la crema di farcitura devono essere tutti della stesse dimensione.

Ci sono tanti truchetti e dopo averli provate tutti (e dico proprio tutti...:-), penso che queste sono gli migliori:



- Il momento del macaronage deve essere fatto con delicatezza, usando un colorante in polvere o in crema perché quelli liquidi modificano l'impasto.

- La miscela di zucchero a velo e polvere di mandorle deve essere mischiata insieme nel mixer e setacciata finemente.

- La meringa deve essere montata di questa maniera: montare gli albumi con velocità media, appena vedete che si forma una schiuma versate la 1/2 dello zucchero indicato nella ricetta, dopo di che aumentate la velocità dello sbattitore finendo lo zucchero rimanente, otterrete una meringa "ferma e cremosa".

- Per formare dei macaron uguali potete usare una teglia a macaron in silicone come mostrato nella foto,  per i principianti è la più semplice,  

                                                                                                                       
Come altro metodo,usare delle impronte sotto la carta forno come mostrato nel link, quest'ultima vi servirebbe a formare i macaron di qualsiasi dimensione su ogni impronta con la tasca da pasticciere, tenendo anche lo spazio necessario.
- Lasciare i macaron ad asciugare a l'area libera lontani dell'umidità per 1 ora circa, questa fase è molto importante per ottenere un macaron liscio e lucido sulla superficie.

- Usate creme di farciture di una consistenza cremosa e non liquida, potrete conservare i vostri macaron fino a 3 giorni in frigorifero.

Posta un commento