venerdì 4 maggio 2012

Baghrir "crepe alla marocchina"


Aggiungi didascalia

Queste deliziose crepe chiamate "Baghrir" non possono mancare in una tipica merenda Marocchina. 
Io le adoro :) ne mangerei una teglia intera!! Specialmente nel mese di Ramadan sono consumati tutti i giorni, divertenti con i mille bucchi, buonissimi tuffati nella salsa di burro e miele caldo. 
La preparazione assomiglia molto alle crepe tradizionali, la differenza è che queste sono lievitate.

Gli ingredienti per 20 baghrir circa:
  • 200g di semola molto fine (2 bicchieri medi)
  • 100g di farina 00
  • 4 bicchieri d'acqua tiepida (500ml circa)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
Per la salsa:
  • 40g di burro
  • 6 cucchiai di miele d'acacia
  • 1 cucchiaio d'acqua 
Preparazione:
In una ciotolina, versiamo il lievito con un po' d'acqua tiepida per scioglierlo.
Nel mixer, versare tutti gli ingredienti con un po' d'acqua e mischiare a massima velocità, aggiungendo l'acqua restante poco alla volta.

Versare la pasta ottenuta in una ciotola, ricoprire e lasciare lievitare per 1h a temperatura ambiente.

In una padella antiaderente, con l'aiuto del mestolo versare la pasta al centro,  con il manico della padella cercare di distribuire uniformemente. Cuocere a fuoco basso.

Il baghrir si cuoce solo da un lato, non deve essere troppo cotto, deve avere un colore chiaro come la foto.



Sciogliete il burro in un altra padella con il miele e l'acqua, fate bollire per 2 min.
Condire le crepe con la salsa al miele , servite con un buon thè alla menta.

Buon appetito


Posta un commento